Patente nautica Modena

Patente nautica Modena Di scuole nautiche non ce ne sono tante quante autoscuole. Si aggiunga che per insegnare questa materia, così di nicchia, occorre una specializzazione ed una passione non comune. Tipicamente i residenti della città emiliana ottengono la patente nautica frequentando un corso presso le scuole dislocate lungo l'asse Reggio - Modena - Bologna.

Le scuole nautiche di queste città preparano i propri allievi in funzione delle esigenze degli esaminatori in forza alla motorizzazione oppure presso le commissioni dell'Autorità Marittima -GUARDIA COSTIERA- del compartimento emiliano romagnolo o ligure. Ricordiamo che la commissione esaminatrice della motorizzazione civile UMC è competente solo per gli esami fino a 12 miglia. Per tutti gli esami di patente nautica (sia entro che oltre) ci si può rivolgere alla commissione esaminatrice della nautica per antonomasia: quella della Guardia Costiera.

Attualmente (anno 2015) presso gli esami teorici effettuati dal personale della Motorizzazione Civile si svolgono con il sistema orale mentre presso gli uffici marittimi della guardia costiera di Ravenna e La Spezia (per indicare i più rappresentativi) sono effettuati con il più trasparente e collaudato metodo a quiz. I quiz della Capitaneria di La Spezia sono del tipo a risposta multipla (stile patente auto) mentre quelli usati dalla Capitaneria di Ravenna prevedono una sola risposta esatta delle tre proposte su singolo quesito.

Gli esami pratici effettuati con il personale della Motorizzazione Civile (UMC) sono quasi sempre sostenuti presso specchio d'acqua (laghetto). Questo laghetto non è rappresentativo come acque navigabili ma ha comunque una dimensione che consente la manovra di un piccolo motoscafo.

Gli esami pratici effettuati con il personale della Capitaneria di Porto rispecchiano molto il contesto in cui si troverà i futuro patentato: acque portuali con conseguente segnalamento e traffico marittimo.

DOVE SOSTENERE L'ESAME PER LA PATENTE NAUTICA MODENA

La legge permette a tutti i residenti dell'Emilia Romagna di sostenere l'esame per la patente nautica presso le rispettive motorizzazioni regionali (comprese quelle di Ravenna, Ferrara o Bologna). Affidandosi alle più consolidate scuole nautiche emiliane che operano anche con l'Autorità Marittima sono ammessi alla patente nautica rilasciata dalla GUARDIA COSTIERA di Ravenna/La Spezia/Genova anche i residenti della regione Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Veneto, Trentino Alto Adige e della regione Friuli limitatamente alle provincia di Pordenone e parte di Udine. 

Il consiglio per i residenti a Modena è di effettuare l'esame a Ravenna con la Capitaneria di Porto

Si fa la patente nautica Ravenna in quanto è dotata di uno dei porti turistici più sicuri della costa adriatica. L'esame pratico viene effettuato all'interno delle dighe foranee che mettono al riparo barche ed aspiranti comandanti da brutte sorprese anche in caso mare agitato. Salvo "bora" (grecale) con raffiche a oltre 25 nodi, un allievo ben preparato può gestire e superare la prova d'esame anche di una patente a vela. Alla Capitaneria di Porto di Ravenna da più di 10 anni gli esami si svolgono in un regime di massima correttezza e trasparenza per l'esame teorico (che si svolge a quiz) per le patenti entro dodici miglia e senza limiti. Nessun contestazione per quesiti fuori programma., domande mal interpretate, esaminatore più o meno antipatico.

Sempre presso le Capitaneria di Porto è possibile sostenere esami da Comandante di Nave.